22 gennaio 2016

RELAZIONI D’AIUTO

OPERATORI SANITARI E SOCIALI

Formazione rivolta a insegnanti, educatori, pedagogisti, psicologi ed altre figure che operano in ambito socio-educativo per fornire metodologie e strumenti per la conduzione di gruppi attivi attraverso l’uso del cinema nel lavoro relazionale, pedagogico e terapeutico.

INTRODUZIONE ALL’UTILIZZO DEL LINGUAGGIO CINEMATOGRAFICO E AUDIOVISUALE NELLE RELAZIONI D’AIUTO

Un percorso volto a mettere in luce, attraverso letture ed esperienze di visione cinematografica, alcuni dei principali contributi sul tema prodotti dalla ricerca scientifica. Un’introduzione al Metodo Psicologia Immagine osservato nella prospettiva degli studi precedenti e in corso tutt’ora. Alcuni esempi di applicazione del Metodo in ambiti differenti, come la Scuola, la Famiglia, la Persona all’interno della Società (affetti, lavoro, relazioni, tempo libero).

Programma del corso:

 

– Teorie della Film Therapy, tra ricerca neurofisiologica e modelli di applicazione sul campo
– Il Metodo Psicologia Immagine: le relazioni multimodali tra immagine esterna e immagine interna, i rapporti tra benessere e Io integrato, le esperienze di espressione e creatività digitale diretta
– La scuola e le prevenzioni del disagio
– La famiglia, l’ascolto dei bisogni e l’educazione all’affettività 
– Il benessere dell’adulto: riconoscere le emozioni, gestire le relazioni, sviluppare la creatività 
Vai alla barra degli strumenti